TENEREZZA AMBIVALENTE: voglio alloggiare mediante te …. tuttavia quasi no…. Quali sono le caratteristiche del partner ambivalente? Avvenimento ci si puo aspettare?Come chiarire il possibilita?

TENEREZZA AMBIVALENTE: voglio alloggiare mediante te …. tuttavia quasi no…. Quali sono le caratteristiche del partner ambivalente? Avvenimento ci si puo aspettare?Come chiarire il possibilita?

“ Non riesco a comprendere nel caso che mi ama, nel caso che vuole stare insieme me ….. Per volte va tutto bene indi all’improvviso e distante … Non comprendo i suoi atteggiamenti..”

Il convivente ambivalente suscita corrente varieta di pensieri e il suo modo di eleggere scivoloso e indecifrabile infonde un intimo disorientamento.

La struttura dell’amore ambivalente e ben descritta durante una lirica di Catullo:

Ti inimicizia e ti inganno. Ti chiederai circa fine io lo aspetto. Non so, ma sento che accade, e mi cruccio (Catullo)

Ambivalenza, deviazione dalla accidente di un prefisso e una lemma: “ambi“(entrambi)e”valentia” (vivacita) e denota singolo situazione d’animo preciso di chi si sente sedotto da due forze contrapposte nei confronti di una stessa individuo o situazione: amore/odio, desiderio/paura, attrazione/repulsione, senso di sicurezza/indipendenza.

L’ambivalente vive mediante sistema polarizzato le coppia forze, occasione si concentra e si lascia rimorchiare da una e, prontamente dopo privato di plausibili motivi, dall’altra, vivendo ciascuno governo di definitivo scontento ovverosia, maniera commedia Catullo, di strazio morale.

CHI E’ LA TALE AMBIVALENTE ?

L’ambivalente, di rituale, e un incerto radicato, qualunque decisione lo spaventa e si crogiola durante unito situazione di perenne frustrazione. Non e disteso neanche del conveniente prodotto, neppure dei rapporti per mezzo di amici e vive relazioni familiari controverse. Sente di aver prodotto scelte obbligate ovvero sbagliate. Per realta, non sa affare vuole e laddove ottiene cio in quanto desidera non e comunque pago, fine c’e costantemente non so che in quanto non lo convince astuto con tenuta.

I tratti caratteristici della soggetto ambivalente si manifestano e per estranei ambiti considerazione per colui premuroso. Alla inizio del adatto sofferenza vi e l’incapacita di vagliare una momento nella sua integralita, nel conoscenza di fertilizzante da elementi piacevoli ed gente fastidiosi ovvero difficili. L’ambivalente, inconsapevolmente, scinde gli aspetti positivi e negativi, ponendo l’enfasi sugli uni oppure sugli gente, vivendo modo per compartimenti stagni.

Un amante puo portare dote indiscutibili, pero anche alcuni sbaglio, e il relazione di pariglia, appena e consueto giacche sia, attraversa momenti appaganti ed gente difficili. Similmente un sforzo puo abitare avvincente e attraente, ma comporta costantemente lati tediosi ovverosia ostici. L’ambivalente e inadeguato di convenire un stima complessiva focalizzandosi, verso momenti alterni, isolato sugli elementi di disgusto ovvero di garbare. E gretto nei confronti dell’incertezza, eppure teme una momento fermo percependola che una decisione senza contare potere di diventare indietro. Siccome la sua attivita e costellata da decisioni sentite maniera fallite e di cui si e ravveduto, il ansia oltre a ingente e di eleggere l’ennesima volonta sbagliata ed portare un aggiunto sconfitta.

QUAL’E’ IL adatto MECCANISMO INTROSPETTIVO ?

e non con te posso nutrirsi, neanche escludendo di te (Ovidio)

L’ambivalenza esprime un contrapposizione spirituale, in quanto non permette di rabbonire gli aspetti opposti di una posizione.

Nelle relazioni sentimentali, la soggetto ambivalente collaudo a fasi alterne interesse e insofferenza magro all’avversione (nei momenti in cui si concentra sugli aspetti negativi). In quale momento e lontano dal convivente, prevale l’attrazione, sente la errore e si riavvicina. Qualora, nondimeno, e attiguo, si sente opprimere ed e sopraffatto dall’insofferenza, verso cui si allontana di nuovo. Il successione avvicinamento-allontanamento e inguaribile. I suoi comportamenti contradditori e imprevedibili riflettono le emozioni giacche di turno sopra acrobazia sperimenta mediante se in persona. L’ambivalente controllo sentimenti canto l’altro, bensi mancano la costanza e la tenacia insieme cui questi sono esperiti mediante valenza positiva.

I suoi atteggiamenti non vogliono ferire il fidanzato, maniera il Narcisista, ne sono dettati dalla inquietudine d’innamorarsi, mezzo il Philofobico, tuttavia dall’incapacita di decidere, fine per realta non sa nemmeno lui fatto vuole: per volte e appagato, altre volte vorrebbe partire andare tutto e si arrovella circa corrente dilemma interiore senza contare afferrare una risposta.

QUALI LEGAMI INSTAURA ?

Le relazioni dominate dall’ambivalenza sono continuamente tanto complicate, per cui si alternano momenti piacevoli e di partecipazione ad altri di insensibilita e divisione. Addirittura le separazioni sono sentite mezzo provvisorie e non definitive: allontanamenti, momenti di intervallo, chiusure seguite da ripensamenti.

Il campione di legame dipende dalle altre caratteristiche della tale ambivalente e da quelle del partner. Di consueto si assiste per rapporti:

  • Disimpegnati: frequentazioni luogo puo attribuire all’altro un minimo di energie e seguire la traccia delle sue emozioni.
  • Frammentati o conflittuali: contraddistinti da frequenti allontanamenti ovvero da un’alta energia di litigi e scontri ed violenti, mediante continue rotture e riconciliazioni.
  • Triangoli amorosi: come depresso prova di calmare i suoi sentimenti contrastanti, scindendoli e facendoli convenire verso coppia amante diversi.

Le relazioni instaurate riflettono il proprio sofferenza e percio sono, a causa di loro indole, discontinue, come rappresentate da una successione di “episodi” e non da un integrale lungometraggio, a causa di l’alternanza della sua presenza/assenza, durante gli alti/bassi del conveniente inclinazione e per i suoi atteggiamenti ambigui e imprevedibili.

PERCHE’ SI RESTA INSIEME Verso UN AMBIVALENTE?

All’inizio, ci s’innamora di quella soggetto scopo possiede determinate caratteristiche e solo poi ci si accorge dei suoi atteggiamenti incoerenti ed instabili. Quando la storia dura da un qualunque epoca e faticoso chiuderla, dato che l’ambivalente e appena dato che mostrasse coppia volti: uno cordiale, cordiale e premuroso, l’altro trasferito, negligente ed a volte pungente.

La sua simulazione inevitabilmente genera mescolanza e turbamento: non si riesce a assimilare chi e effettivamente questa individuo, nemmeno i suoi sentimenti e le sue intenzioni. Finche si giunge all’esasperazione, pero verso quel luogo si e come “contagiati” dalla sua ambivalenza, perche non permette di eleggere un conto cumulativo e risolvere per mezzo di calma dato che prolungare ovverosia cessare la vicenda. Durante desiderare un senso conforme ad una dislocazione squilibrato, chi e immischiato dalla legame tende verso supervalutare i momenti piacevoli e gli atteggiamenti affettuosi e, sgonfiare, diminuire e scagionare gli aspetti e i comportamenti negativi.

Per alcuni casi, la persona ambivalente, essendo indefinibile e complicata, puo divenire parecchio attraente, suscitando un serio idea di sfida e il desiderio di volerla conquistare e di cambiarla con la propria inclinazione.

APPENA APPIANARE IL PROBLEMA?

Che avrai capito non sara alcuno il fidanzato ambivalente a fissare la situazione, attraverso cui dovrai abitare tu a prendere una decisione. Modo primo secco ti propongo un accessibile ESERCIZIO:

Nei momenti con cui ti senti al demarcazione della arrendevolezza oppure vi siete allontanati, scrivi in un cronaca i tuoi pensieri e le tue emozioni, totale quegli perche senti interno di te. Dopo rileggi il agenda, osservando nell’eventualita che ti focalizzi sulla porzione buona oppure cattiva e, carta moneta se stai idealizzando questa soggetto ovverosia riesci anche per vedere anche gli aspetti negativi. Chiediti verso quali motivi lo vuoi patire ovverosia desideri sostentare questa legame.

L’esercizio ti permette di farsi piuttosto intenzionale del “perche” non chiudi la scusa, svelandoti quei meccanismi interni perche ti portano verso mantenersi per mezzo di lui.

Leave a comment

To share your experiences & also leave your comments